Carta da parati fonoassorbente – Acoustic wallpaper

Non un semplice wallpaper, ma un vero e proprio rivestimento tecnologico!

La carta da parati fonoassorbente in fibra di vetro, consente di decorare e personalizzare ogni spazio sia pubblico che privato, fino ad ora impensabile.

Soundproof_Wallpaper_restaurant

La scelta di un rivestimento fonoassorbente da applicare alle pareti, oltre a giocare un ruolo estetico, consente di migliorare il livello di comfort in un ambiente grazie alla riduzione dei rumori provenienti dall’esterno ed a un contenimento di quelli prodotti all’interno, ovvero il riverbero o quel fastidioso effetto eco che amplificano il disturbo.

Queste carte da parati fonoassorbenti, inoltre, presentano una superficie ignifuga, sottile e leggera, facile da pulire, resistente nel tempo e resistente alla luce, mantenendo così inalterato il colore nel corso degli anni.

acoustic wallpaper_bathroom1

Ma…la domanda sorge spontanea: la carta da parati insonorizzata funziona?

La carta da parati acustica funziona a strati, anziché essere semplicemente composta da un semplice foglio a motivi come la maggior parte degli sfondi.

È composto da più strati che aiutano a spezzare e interrompere le onde sonore mentre viaggiano attraverso di essa.

Tuttavia non impedirà il passaggio di rumori forti, ma può eliminare i rumori ambientali di sottofondo come la conversazione che può essere debolmente udita attraverso un muro.

carta da parati fonoassorbente _ sala riunioni

Tuttavia, se speri che la carta da parati fonoassorbente fornisca la soluzione al problema della musica ad alto volume dei tuoi

vicini o del forte traffico rimbombante che passa davanti a casa tua ne rimarrai deluso!

Un rivestimento murale può trasformare la tua casa

La carta parati

è un rivestimento murale, la stampa di un disegno decorativo su un supporto cartaceo, vinilico o in tnt, da applicare con colla alle pareti. L’applicazione di rivestimento può cambiare completamente l’aspetto di un ambiente. Decorare con carta da parati significa dare stile e personalità al tuo spazio, evocare emozioni, conferire alla tua casa quel tocco in più. Rispetto al passato oggi si tende a rivestire una sola parete con disegni grandi e scenografici, oppure a rivestire tutte le pareti con rivestimento murale materico dove l’attenzione del design della carta si posa sulla materia, sul gioco di luci e sulla texture della superficie.

carta da parati da interni

In base al tipo di carta da parati, cambiano le caratteristiche intrinseche e la modalità della posa.

Le carte tradizionali sono in pura cellulosa, hanno il pregio di avere colori più vivi e più profondi e di essere le più naturali; per contro, oltre ad essere più delicate al lavaggio, necessitano di una manodopera esperta nella posa: la colla, che va stesa sulla carta, prende subito e non dà il tempo di modificare la posizione una volta stesa sulla parete; inoltre la rimozione sarà impegnativa quando la si vorrà sostituire.

Le carte da parati viniliche sono stampe su supporto di origine plastica, facili da lavare, facili da posare, con colla sulla parete, e facili da rimuovere; normalmente i colori hanno toni meno vivaci e disegni meno definiti, hanno un’ottima resa nei disegni moderni sui toni freddi.

Le carte da parati in tnt uniscono i vantaggi di entrambi i tipi di pararti, hanno colori vivaci e disegni ben definiti e la posa è relativamente semplice per un tappezziere professionista.

Specifiche carte da parati possono essere utilizzate anche in ambienti umidi oppure per rivestire pareti esterne degli edifici.

Non solo resistono all’acqua ma ne impediscono il passaggio nello strato sottostante garantendo un’impermeabilizzazione delle superfici trattate in ambienti umidi come bagni, spa, box doccia, palestre, cucine, ecc.

carta parati box docciacarta parati bagno

Il rivestimento murale è qualcosa di più di una semplice carta da parati, il rivestimento murale è una rivoluzione decorativa.

Può essere una texture complessa formata da diversi materiali e da particolari tecniche di realizzazione con motivi che spesso possono essere la trama del materiale stesso.

La rafia ne è un esempio: si ispira alla tradizionale rafia vegetale, eppure è composto da intrecci di luminosi filati metallici con filati di cotone e poliestere, è quindi un tessuto, successivamente applicato su una tela di tnt che verrà incollata al muro.

Il rivestimento murale può anche essere realizzato con della gomma piuma termo pressata per creare motivi in rilievo, oppure può essere un unico grande disegno suddiviso in più settori stampati su misura.

L’uso di un rivestimento murale in legno o metallo fornisce numerosi significati agli spazi di lavoro.

La sintesi tra commerciale e residenziale, industriale e rurale si riflette anche nella progettazione di uffici domestici, che cercano di coniugare i comfort della casa e un cambiamento di scenario durante il lavoro, indipendentemente da dove ci si trova.

rivestimento murale in metallo

Non mancano infine materiali più originali come vere piume d’uccello raccolte da fattorie, lavorate con acqua pulita, sterilizzate, disinfettate ad alta pressione, tagliate, cucite e incollate su supporto di tessuto non tessuto.

rivestimento murale in piume vere

Salone Internazionale del Mobile – Milano 2019

Salone Internazionale del Mobile – Milano 2019

Ancora una volta al centro dell’attenzione mondiale, il Salone Internazionale del Mobile si prepara alla 58a edizione.

Un palcoscenico che da sempre coniuga business e cultura, facendo la storia del design e dell’arredo di ieri, oggi e domani. I numerosi espositori e le migliaia di prodotti esposti confermano il profondo valore del Salone Internazionale del Mobile quale palcoscenico internazionale della creatività e forum degli addetti ai lavori – in media, ogni anno, oltre 370.000 presenze da 188 Paesi.

Euroluce

Il Salone Internazionale dell’Illuminazione, è la biennale che, dal 1976, presenta le soluzioni più innovative nel campo della luce per interni ed esterni.

Il Salone Internazionale dell’Illuminazione, giunto alla sua 30ª edizione, si riconferma la fiera internazionale di riferimento del mondo della luce con più di 420 espositori, di cui la metà estera, tra i migliori brand del settore. Protagonisti ancora una volta l’innovazione e la cultura di progetto.

iSaloni

Come scegliere i mobili per il bagno

Come scegliere i mobili per il bagno

Dovrebbero essere presi in considerazione aspetti come lo stile della casa, lo spazio disponibile e il numero di utenti.

La scelta tra un mobile o l’altro dipende da ciascun utente e dal tipo di bagno. Lo spazio disponibile, lo stile decorativo o i materiali per una facile manutenzione sono solo alcuni degli aspetti da considerare.

Il formato: design dinamici per una maggiore personalizzazione

Uno dei problemi che l’utente deve considerare quando sceglie un mobile è il numero di persone che lo utilizzerà. Sono disponibili mobili ad un lavabo o a due lavabi per l’utilizzo contemporaneo di più persone.

composizione bagno_doppio lavabo

Lo spazio disponibile influenza anche la scelta dei mobili per il bagno. Le tendenze nell’arredamento degli interni suggeriscono formati dinamici che consentono una maggiore personalizzazione. Giochi di equilibrio e proporzioni sono disponibili in set che includono lavabi sospesi, mobili, specchi e accessori da bagno in composizioni modulari. Elementi creati in materiali differenti, come possono essere legno e metallo, che favoriscono la pulizia visiva e valorizzano ordine e spazio.

composizione bagno_design dinamico

Il design: l’ultimo in termini di tendenze decorative

I mobili per il bagno devono avere un design armonioso e in equilibrio con il resto della casa. Lo stile nordico è una tendenza, così come le linee classiche rinnovate in combinazione con pavimenti e rivestimenti.

composizione bagno_lavabo a bacinella_marmo

I materiali: resistenza e durata

Grazie alle loro numerose caratteristiche tecniche, i minerali compatti sono un materiale perfetto da utilizzare in bagno. Garantiscono durata, facilità di manutenzione e pulizia.

Funzionalità: come migliorare praticità e ordine

La capacità di archiviazione attraverso grandi cassettoni o specchi contenitori è molto importante. L’ordine all’interno del bagno è fondamentale per un uso quotidiano e le superfici di appoggio accanto al lavabo diventano sempre più importanti in quanto aumentano la capacità di archiviazione, il comfort e la praticità. Disegni pratici appositamente progettati per migliorare la vita delle persone.

 

Fiera Cersaie | Bologna

Cersaie: l’appuntamento internazionale con il design delle superfici e dell’arredo del bagno, dal 24 al 28 settembre 2018 a Bologna.

Cersaie è l’appuntamento internazionale più importante per chi si occupa di design delle superfici, ceramiche e in altri materiali, e di arredo del bagno. Lo dimostrano gli oltre 111.000 visitatori, di cui la metà provenienti da tutto il mondo.

Cinque giorni in cui aziende internazionali incontrano architetti, progettisti, contractors e rivenditori per mostrare in anteprima le nuove tendenze per superfici ceramiche, carte da parati, parquet, marmo e tutto ciò che fa tendenza nel mondo dell’arredobagno, presentando in anteprima i propri prodotti più innovativi, i materiali, le forme e le tecnologie.

Sono 18 i padiglioni in cui toccare con mano l’intera gamma di prodotti del settore per presentare tutte le nuove tendenze del design delle superfici e dell’arredamento del bagno.

 

Fra le novità di quest’anno sottolineiamo la mostra-evento “The Sound of Design”: il progetto della mostra ha come focus e spunto creativo la musica: in particolare, nasce con lo scopo d’illustrare attraverso la musica come il design possa attraversare il tempo adattandosi alle mode.

Qual’ è il filo conduttore che lega i prodotti innovativi e di altissima qualità esposti a Cersaie alla musica degli anni che vanno dal 1976 al 1983?

Il concept

Gli anni che vanno dal 1976 al 1983 rappresentano uno dei periodi più fecondi a livello musicale e di costume: la coesistenza di generi, stili e creatività molto differenti gli uni dagli altri – disco music, electro, synt, punk, ska, rock, hard rock, metal, progressive, reggae, pop, new wave, rap, hip-hop – hanno reso quegli anni una inesauribile fonte alla quale attingere a piene mani.

I set

The Sound of Design sarà suddivisa in set, ognuno con un’ambientazione diversa in ambito contract: l’intenzione non vuole essere nostalgica ma, anzi, essere un pretesto per mostrare ed ambientare al meglio i nuovi prodotti – anche in anteprima – che comporranno i vari set, mostrandone la duttilità e il design senza tempo.

Ci vediamo al Cersaie presso gli stand che abbiamo avuto il piacere di progettare ed allestire: Jacuzzi e Wall&Decò.

 

Salone del Mobile 2018 | Milano

Ideaeffe è presente al Salone del Mobile con cinque stand di metrature importanti ed un allestimento al fuori Salone nel distretto design-district di Brera.

Il Salone del Mobile di Milano è una delle più importanti fiere del settore casa-arredo, il prossimo Salone si terrà dal 17 al 22 Aprile 2018.

Sin dalla sua nascita, nel lontano 1961, ha attratto visitatori ed operati del settore provenienti da tutto il mondo, diventando punto di riferimento delle eccellenze del design, saranno attesi più di 2.000 espositori con circa 300.000 visitatori provenienti da più di 165 Paesi del mondo. Durante la settimana del Salone, Milano si veste di originalità e design in ogni suo angolo. Quest’anno il salone sarà arricchito da altri 4 importanti eventi:

Eurocucina 2018

Nata nel 1974, Euro Cucina rappresenta il palcoscenico privilegiato delle cucine di alta qualità in risposta alla sempre più ampia richiesta di funzionalità derivata dalla rinnovata attenzione del consumatore. A completare l’offerta FTK (TechnologyFor the Kitchen), la proposta collaterale dedicata agli elettrodomestici da incasso e cappe d’arredo dove va in scena il meglio della tecnologia applicata al mondo del “cucinare” e del vivere la cucina nell’innovativa dimensione della “connectivity”.

Salone Internazionale del Bagno 2018

Nato nel 2003 come settore all’interno del Salone Internazionale del Mobile, è diventato rassegna autonoma nel 2006. Il Salone Internazionale del Bagno riflette l’evoluzione del locale da bagno all’interno delle abitazioni, da spazio esclusivamente di servizio ad ambiente che accoglie funzioni diverse, presentando il meglio di mobili e accessori, cabine doccia e impianti sauna, porcellana sanitaria, radiatori, rivestimenti, rubinetteria, vasche da bagno e idromassaggio.

Salone Internazionale del Complemento d’Arredo

Nato nel 1989 e inserito nella maglia espositiva del Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo si svolge annualmente all’interno di Fiera Milano, Rho, arricchendo il quadro generale della manifestazione grazie alla sua capacità di raccogliere le attenzioni di coloro i quali, una volta scelto l’arredamento giusto per i propri ambienti, cercano nel complemento il “dettaglio che fa la differenza”, con oltre 200 espositori su più di 10.000 metri quadrati dedicati all’oggettistica d’eccellenza per l’intero sistema arredo.

Salone Satellite

Primo evento ad aver dedicato particolare attenzione ai giovani diventando subito il luogo di incontro per eccellenza tra imprenditori-talent scout e i più promettenti progettisti, il SaloneSatellite accompagna dal 1998 il Salone del Mobile. La sua creazione è stata un atto di fiducia nelle potenzialità creative degli under 35. Molti dei prototipi presentati nelle edizioni precedenti sono stati messi in produzione e molti dei designer che vi hanno partecipato fra i 10.000 totali, insieme alle 270 scuole internazionali di design, sono ora nomi importanti del panorama del design.

Numeri da capogiro che danno perfettamente l’idea della aria che si respirerà in quelle date a Milano.

Senza considerare tutto il magico e travolgente mondo del Fuorisalone.

Fuori Salone 2018

Durante le date del Salone del Mobile di Milano, tantissimi brand organizzano appuntamenti, progetti dedicati ed eventi in alcune zone della città: Tortona, Brera, Lambrate, San Babila, Sarpi, Porta Venezia e Sant’Ambrogio. Il Fuorisalone rappresenta quella che viene definita da molti l’anima mondana del Salone, imperdibile per gli addetti ai lavori, ma anche per chi ha semplicemente voglia di ispirarsi (studenti e appassionati). Tantissime le mostre, gli allestimenti, i progetti presentati, le aperture straordinarie ed i party esclusivi che ridisegnano i quartieri di Milano che si trasformano in veri e propri Design District.

Così, Fuorisalone e Salone del Mobile definiscono la c.d. Milano Design Week, l’appuntamento più importante al mondo per tutti i design addicted.

Fiera internazionale Vinitaly | Verona

Conto alla rovescia per l’incontro più atteso per il mondo del vino e dell’enologia.

Ideaeffe ha già ultimato gli stand friulani che esporranno a Verona i loro prodotti d’eccellenza… il Made in Italy da bere.

Buona degustazione a tutti!

 

 

Fiera Internazionale Wire and Tube | Düsseldorf

Siamo orgogliosi di essere presenti anche alla Fiera Internazionale Wire and Tube di Düsseldorf , Germania, per l’importante azienda italiana Gruppo Pittini.

Questa fiera internazionale è rivolta agli operatori dell’industria del cavo e filo metallico, ferro, acciaio, metallo non-ferroso, auto motive, industria chimica e petrolchimica, industria elettronica, edilizia, tecnologie di misurazione e controllo e si svolgerà dal 16 al 20 Aprile 2018.

Se sei in cerca di soluzioni espositive, lascia fare a noi, lavoreremo perché la tua immagine produca business.

Lascia che Ideaeffe si occupi del tuo “stand su misura” nel mondo!